Il blog di Hotel Corte Regina

> BOUGAINVILLE

BOUGAINVILLE

Share on Facebook
Tweet

Bougainville 



semplicemente bellissima!!!

Originaria del sud America,venne scoperta in Brasile nel 1768 ,durante una spedizione condotta dall esploratore,navigatore e matematico francese, Luis Antoine de Bougainville.

Prese quindi il nome del suo scopritore,dopo essere stata importata in Europa.

Naturalmente preferisce climi caldi ,umidi e poco ventilati,ma nei secoli,le molte ibridazioni l'hanno resa più resistente anche a climi temperati e la gamma di colori si è allargata dal rosa-fucsia al bianco,giallo,arancione e rosso.

I colori, così sgargianti sono delle Brattee, foglioline che,oltre a proteggere il quasi invisibile fiore ,attirano gli insetti impollinatori.

Esistono molte specie di Bouganville, ma la più comune è la Spectabilis ,specie rampicante che troviamo sui pergolati oppure sui muri delle entrate di case e palazzi. Per questo,nel linguaggio dei fiori,la Bougainville è la pianta del Benvenuto.

A Sirmione abbiamo una splendida Bougainville rampicante sulla facciata di una casa storica

e rappresenta una vera e propria attrazione per la sua prorompente rigogliosità e bellezza.







> AZALEA

AZALEA

Share on Facebook
Tweet


AZALEA o Rododendro
è una pianta ornamentale che prende il nome dal greco Rhodon (rosa) Dendron (albero), e si presenta sotto forma di arbusto . Originaria dell'emisfero nord del mondo cresce spontaneamente in zone ombreggiate ed accanto ai corsi d'acqua. Esistono più di 500 specie di questa pianta ed i colori vanno dal bianco al rosso .La forma del fiore è a calice con 5 petali ed è una delle piante più ibridate dai floricoltori.
L'azalea è da sempre considerata un fiore femminile e ,nella variante color rosa, viene regalata alle mamme per la loro festa oppure alle neo-mamme dopo il lieto evento. Altri colori l' associano invece alla falsità (giallo) oppure alla vendetta (rossa).

L'Azalea produce un nettare (miele) dalle proprietà antisettiche ed antireumatiche che può essere velenoso in alcune specie. Dal tempo dei romani si hanno testimonianze di avvelenamenti in seno all'esercito nelle campagne Asiatiche. Altra caratteristica di recente scoperta dell'Azalea,è il suo potere di purificare l'aria negli ambienti chiusi e con presenza di formaldeide ed ammoniaca.







> OAKLEY TRIO SIRMIONE

OAKLEY TRIO SIRMIONE

Share on Facebook
Tweet

OAKLEY TRIO SIRMIONE

22/23/24 Giugno 2018

Va in scena, nella meravigliosa cornice della penisola di Sirmione, la prima tappa del circuito nazionale Garmin TriO Series.
Più di 900 tri-atleti forti e coraggiosi sfideranno l’afa tremenda del weekend più caldo dell’anno nel nome della loro grande passione per il triathlon.
Al termine della gara serata conviviale con musica live per tutti,,vinti e vincitori!!
Stay tuned!!!


> ROSA

ROSA

Share on Facebook
Tweet


ROSA

Nome di origine incerta...Latino,Persiano, Mediterraneo,Irlandese...

Certa invece è l'età della Rosa,più di quattro milioni di anni.

Da sempre associata all'Amore,alla passione (Rosa rossa) alla purezza,la grazia(Rosa bianca).

Ciò che chiamiamo Rosa avrebbe lo stesso

splendido profumo se fosse chiamata in altro modo...diceva Shakespeare!

Il riferimento era chiaramente all'Amore ,un sentimento così forte che trascende il suo nome.


«What does a name mean?
The thing we call a rose
would smell just as sweet
if we called it by any other name
»

William Shakespeare,Romeo e Giulietta


Le Rose si possono distinguere in due categorie:

le  Antiche, fioriscono una sola volta durante l'anno ,in modo opulento e nelle tonalità che vanno dal bianco al rosa ,fino al violetto.

Le Moderne ,nate nel 1867 con il primo ibrido di Rosa Tea. Le fioriture ora si allungano dalla primavera all'autunno inoltrato ed i colori abbracciano il ventaglio dell'intero spettro con la sola esclusione del Blu scuro.

Culto per alcuni,passione per altri,i giardini di rose nascono ,durante i secoli ,in tutto il mondo dalla Persia alla Cina ,dall'Italia all'Inghilterra,dall'India all'Africa.

La Rosa è stata simbolo di guerre,rivoluzioni ,vendette e passioni.

Simbolo politico e religioso,simbolo di bellezza e sensualità.

Nell'Arte è rappresentata  fin dai tempi dei Greci.

Dal petali vellutati delle rose ,si ricava l'olio essenziale, profumato e soave.

Usato in cosmetica ,profumeria,,pasticceria e come aroma.Anche la pelle trova giovamento dai derivati della 

rosa,rilassanti e lenitivi.
La Rosa...è senz'altro uno dei doni più apprezzati,sempre!!!

















> IRIS

IRIS

Share on Facebook
Tweet


L'IRIS

Il fiore della bella notizia

L'iris è un bellissimo fiore di colore viola o bianco.



Il Germanico è il più conosciuto e popolare di 200 varietà .



Sboccia in primavera ed è molto comune perché può crescere in ogni tipo di terreno.



Il nome deriva dal greco e significa Arcobaleno,proprio per le sfumature di colore dal giallo al lilla del fiore stesso.



In Giappone il 5 Maggio si celebra il giorno dell'Iris .E' considerato il fiore della rinascita,della  purificazione  e protettore.Un tempo  veniva piantato sui tetti di paglia delle case proprio a protezione dagli spiriti maligni.



L'Iris è parte della storia mondiale in quanto usato spesso negli stemmi di vari paesi.



A partire dalla nostra Firenze dove il “Giglio” Fiorentino (che in realtà è un Iris)è lo ,stemma della Città .Negli anni 50 è stato creato anche un Giardino dell'Iris dove ,ogni anno, si svolge il concorso Internazionale per le migliori qualità di questo magnifico fiore.



Anche in Francia , dai tempi di Luigi VIII ,venne usato come Stemma. Si narra che sia per una battaglia vinta in un campo d'Iris. Da lì,il “Fleur de Luis “ divenne Fleur de Lys, come viene chiamato oggi in francese.

Nell'arte è stato molto raffigurato.



Van Gogh, Monet, Hugo van der Goes,Frans Pourbus e tanti altri,ne hanno tratto ispirazione per dipingere quadri conservati oggi nei maggiori musei del mondo.

In questa bellissima immagine è racchiuso il fascino di una giornata d'Agosto a Sirmione,dopo un temporale estivo...
Semplicemente mozzafiato!!!!!
 
 




A TUTTI COLORO CHE SONO PASSATI DALL'HOTEL CORTE REGINA

A TUTTI COLORO CHE SONO DIVENUTI NOSTRI OSPITI ABITUALI DURANTE GLI ANNI

A TUTTI COLORO CHE CI SCEGLIERANNO PER LE LORO PROSSIME VACANZE


BUON FERRAGOSTO!!!!