ROSA

Nome di origine incerta...Latino,Persiano, Mediterraneo,Irlandese...

Certa invece è l'età della Rosa,più di quattro milioni di anni.

Da sempre associata all'Amore,alla passione (Rosa rossa) alla purezza,la grazia(Rosa bianca).

Ciò che chiamiamo Rosa avrebbe lo stesso

splendido profumo se fosse chiamata in altro modo...diceva Shakespeare!

Il riferimento era chiaramente all'Amore ,un sentimento così forte che trascende il suo nome.


«What does a name mean?
The thing we call a rose
would smell just as sweet
if we called it by any other name
»

William Shakespeare,Romeo e Giulietta


Le Rose si possono distinguere in due categorie:

le  Antiche, fioriscono una sola volta durante l'anno ,in modo opulento e nelle tonalità che vanno dal bianco al rosa ,fino al violetto.

Le Moderne ,nate nel 1867 con il primo ibrido di Rosa Tea. Le fioriture ora si allungano dalla primavera all'autunno inoltrato ed i colori abbracciano il ventaglio dell'intero spettro con la sola esclusione del Blu scuro.

Culto per alcuni,passione per altri,i giardini di rose nascono ,durante i secoli ,in tutto il mondo dalla Persia alla Cina ,dall'Italia all'Inghilterra,dall'India all'Africa.

La Rosa è stata simbolo di guerre,rivoluzioni ,vendette e passioni.

Simbolo politico e religioso,simbolo di bellezza e sensualità.

Nell'Arte è rappresentata  fin dai tempi dei Greci.

Dal petali vellutati delle rose ,si ricava l'olio essenziale, profumato e soave.

Usato in cosmetica ,profumeria,,pasticceria e come aroma.Anche la pelle trova giovamento dai derivati della 

rosa,rilassanti e lenitivi.
La Rosa...è senz'altro uno dei doni più apprezzati,sempre!!!