AZALEA o Rododendro
è una pianta ornamentale che prende il nome dal greco Rhodon (rosa) Dendron (albero), e si presenta sotto forma di arbusto . Originaria dell'emisfero nord del mondo cresce spontaneamente in zone ombreggiate ed accanto ai corsi d'acqua. Esistono più di 500 specie di questa pianta ed i colori vanno dal bianco al rosso .La forma del fiore è a calice con 5 petali ed è una delle piante più ibridate dai floricoltori.
L'azalea è da sempre considerata un fiore femminile e ,nella variante color rosa, viene regalata alle mamme per la loro festa oppure alle neo-mamme dopo il lieto evento. Altri colori l' associano invece alla falsità (giallo) oppure alla vendetta (rossa).

L'Azalea produce un nettare (miele) dalle proprietà antisettiche ed antireumatiche che può essere velenoso in alcune specie. Dal tempo dei romani si hanno testimonianze di avvelenamenti in seno all'esercito nelle campagne Asiatiche. Altra caratteristica di recente scoperta dell'Azalea,è il suo potere di purificare l'aria negli ambienti chiusi e con presenza di formaldeide ed ammoniaca.